I produttori di malattie

Ma come mai migliaia di farmaci non bastano, tanto che ogni anno se ne aggiungono altre migliaia? Ovviamente non bastano perchè non curano. Si tratta per lo più di palliativi ben più nocivi dei mali che essi professano di combattere; di sostanze chimiche che simulano la guarigione, sopprimendo i sintomi, ma avvelenano l’organismo o inficiano il suo equilibrio naturale.

Luci ed ombre della dieta mediterranea

Luci ed ombre della dieta mediterranea

Scegliere di essere psichiatra è maturato anche perché, a 21 anni, “affascinato” dalle Medicine non convenzionali che da sempre e tutte, considerano l’uomo nella complessità dell’interdipendenza corpo-mente-spirito ed in stretta connessione con l’ambiente storico, socio- culturale in cui vive.

Il vegetarismo nella religione induista

Dovete sapere che una delle parole con le quali gli induisti si definiscono non è indù, ma SanathanaDharma, un termine che deriva da il sanscrito, Dahrma, che è ciò che nutre e sostiene l’universo.