I POLITICI DELLA NUOVA ERA VEGAN

I POLITICI DELLA NUOVA ERA VEGAN

Il politico insensibile alla sofferenza degli animali, vittime innocenti dell’egoismo umano; incapace di percepirne gli effetti devastanti sugli uomini e sull’intero pianeta, non può essere un capo, un buon amministratore dei beni altrui, un punto di riferimento della nuova società umana proiettata verso un futuro più giusto e migliore

E SE GLI ANIMALI FACESSERO A NOI QUELLO CHE NOI FACCIAMO LORO?

E SE GLI ANIMALI FACESSERO A NOI QUELLO CHE NOI FACCIAMO LORO?

Da millenni noi esseri umani sfruttiamo sistematicamente gli animali, tormentandoli in ogni modo, coinvolgendoli in tutte le nostre losche situazioni belliche, uccidendoli nei mattatoi, nei boschi, nei mari, costringendoli a lavorare per noi come schiavi, e oggi sperimentando su di loro ogni tecnica chirurgica, ogni medicinale, ogni veleno, ogni cosmetico, ogni prodotto chimico,  rubando loro non solo la libertà, il loro manto, il loro latte, le loro uova, il loro miele, ma anche il loro unico bene, la vita.  

INCOERENZA E IRRESPONSABILITA’ UMANA

INCOERENZA E IRRESPONSABILITA’  UMANA

Tutto io posso giustificare dell’uomo, ogni debolezza, ogni vizio, ogni aberrazione, ma l’indifferenza verso la distruzione di una vita, per un proprio, degradante, piacere è un fatto che disonora la natura degli uomini, perché la morte è una realtà irrevocabile, e dimostra che l’uomo non è ancora pronto per un futuro più degno.

Progetto “Bene Globale”

Progetto “Bene Globale”

La scuola deve essere lo strumento della formazione laica della coscienza morale degli individui in cui porre in sintonia mente e cuore, scienza e arte; che si parli di diritti umani e animali, di tutela dell’ambiente, di armonia collettiva, di crescita personale, parlando di universalismo, di cultura planetaria, di sincretismo, di non violenza universale, di governo mondiale, di spiritualità globale.